24/giugno/2010: RISPOSTA da Paolo.

ANCORA PSICOPATOLOGIA O NO?

Grazie davvero per la sua risposta Dott. SÚry, e per le sue parole appassionate, ma comunque sempre equilibrate.
Condivido pienamente il suo punto di vista e, giÓ prima di leggere il suo commento, avevo ritenuto opportuno parlare della vicenda col mio analista. Ne Ŕ forse venuta fuori una delle migliori e pi¨ aperte sedute da otto anni a questa parte: insomma, il legame tra noi invece che essere messo in discussione da quanto accaduto ne Ŕ uscito credo rafforzato.
Per il resto, al di lÓ del mio percorso personale continuo ad essere sempre affascinato dalla psicoanalisi, che ritengo ancora uno dei migliori strumenti mai inventati dall'uomo e dall''"umanesimo" per indagare sÚ stesso e la realtÓ nel profondo.
Buon proseguimento.

Paolo